Str. Magnoliilor, nr. 273D, Gradinari, Romania
office@italplastgroup.it

Termini e condizioni

Termini e condizioni

Termini e condizioni

Lo sito italplastgroup.it è gestito da ITALPLAST GROUP SRL con la sede legale nella località Str. Magnoliilor, nr. 273D, Com. Gradinari, Jud. Giurgiu, Romania, numero di ordine all’Ufficio del Registro delle Imprese J40/4566/2006 P.I. RO 18496803, Recapito telefonico [telefono], posta elettronica: office@italplastgroup.it.

Si prega cortesemente di leggere attentamente questi termini e condizioni, al fine di utilizzare alle migliori condizioni lo sito. L’utilizzazione del sito comporta l’implicita accettazione dei termini e condizioni di utilizzazione di seguito presentate, che rappresentano l’accordo (il contratto) tra le parti.

In qualità di autore/ proprietario/ amministratore del sito italplastgroup.it, [la ditta] si riserva il diritto di cambiare e di aggiornare in qualsiasi momento il suo contenuto, nonché la relativa Politica di riservatezza, i Termini e condizioni di uso, in mancata comunicazione preventiva. Pertanto, Vi chiediamo cortesemente di visitare periodicamente questa sezione per verificare i termini e condizioni accettate ad essere osservate.

1 - SCOPO

I termini e le condizioni generali di vendita (seguito il TCGV) sono applicabili su tutte le vendite di servizi da parte della [la ditta], tramite [lo sito] all’Acquirente e sono suscettibili di modifica solo dietro l’accordo espresso per iscritto da entrambe le parti.

In questo TCGV, i seguenti termini avranno il seguente significato:

Acquirente: persona, ditta, azienda oppure un’altra entità giuridica che emette un Ordine.

Venditore: società commerciala [la ditta], con la sede legale a Str. Magnoliilor, nr. 273D, Com. Gradinari, Jud. Giurgiu, Romania

Beni e Servizi: qualsiasi progetto a chiave o servizio, compresi i documenti e servizi indicato nell’Ordine, che verranno forniti dal Venditore all’Acquirente.

Ordine: un documento elettronico che interviene quale forma di comunicazione tra il Venditore e l’Acquirente, in virtù di cui il Venditore consente a consegnare i Servizi e l’Acquirente consente a ricevere questi Servizi, procedendo al relativo pagamento.

Diritti di proprietà intellettuale (di seguito DPI): tutti i diritti immateriali, quali know-how, diritto di autore e diritti in natura di autore, diritti di database, diritti di progettazione, diritti di modello, patenti, marchi registrati e registrazioni di tutti i nomi di domini per qualsiasi di quanto di cui sopra indicato.

Specifiche: tutte le specifiche e/o descrizioni dei servizi, così come questi risultano precisati nell’ordine.

2 - DOCUMENTI CONTRATTUALI

Lanciando un ordine elettronico oppure telefonico sul sito italplastgroup.it, l’Acquirente autorizza la forma di comunicazione (per telefono o posta elettronica) attraverso cui il Venditore svolge le operazioni. L’ordine sarà costituito dai seguenti documenti, all’ordine dell’importanza:

Ordine (corredato alle menzioni chiare sui dati di consegna e fatturazione)

Specifiche dell’Acquirente (se del caso)

TCGV

Qualora il Venditore confermi l’ordine, questo comporterà la piena accettazione dei termini dell’Ordine. L’accettazione dell’ordine da parte del Venditore è da ritenerla finalizzata alla presenza della conferma verbale (telefonica) oppure elettronica (posta elettronica) da parte del Venditore per l’Acquirente, senza comunque necessitare l’accusa di ricezione da parte di questo ultimo. Il Venditore non ritiene in nessun momento un ordine non confermato come avendo il valore del Contratto.

3 – VALIDITA’

Il presente Contratto produce effetti dalla data di rilascio della fattura da parte del Veditore. L’informazione sull’emissione della fattura avviene per telefono oppure elettronicamente (posta elettronica). I termini e le condizioni generali de vendita costituiranno la base del Contratto in questo modo stipulato, nell’integrarli essendo emessa l’offerta da parte del Venditore oppure da un altro fornitore di questo ultimo.

4 – ESTENSIONE DEGLI IMPEGNI DEL VENDITORE

Il Venditore va utilizzare le sue conoscenze professionali e tecniche al fine di raggiungere l’esito previsto nell’Ordine, consegnando i Beni e Servizi che soddisfano i requisiti, le necessità e le specifiche dell’Acquirente.

Le informazioni presentate sui siti del venditore hanno carattere informativo e sono documentate oppure modificate dal Venditore secondo le schede/ siti di presentazione dei Produttore. Per consideranti attinenti allo spazio e coerenza della struttura dell’informazione, le descrizioni dei prodotti possono essere incomplete, comunque, il venditore presta sforzi al fine di presentare le più pertinenti informazioni, secondo le informazioni ricevute dai Produttori, in modi che il prodotto sia utilizzato ai parametri per cui è stato originariamente acquisto.

5. – CESSIONE E SUBAPPALTO

Il venditore può cedere e/ o subappaltare un terzo parte dei servizi attinenti all’esecuzione dell’ordine, informandone l’Acquirente, senza esservi necessario l’accordo di questo ultimo. Il Venditore sarà sempre responsabile nei confronti dell’Acquirente per tutti gli impegni contrattuali.

6 – DIRITTO DI PROPRIETA’ INTELLETTUALE E INDUSTRIALE (DPI)

L’acquirente intende il diritto di proprietà intellettuale e non andrà a divulgare ai terzi, neanche rendere pubblici (via Internet oppure stampa), nessuna delle informazioni ricevute dal Venditore. Anche le denominazioni dei siti ed i simboli grafici costituiscono marchi registrati in proprietà e non possono essere ripresi, copiati oppure utilizzati, in mancato accordo, espresso per iscritto dal proprietario.

7 - RISERVATEZZA – PUBBLICITA’

Tutti i piani, documenti ed informazioni di qualsiasi natura, forniti dall’Acquirente al Venditore, comprendendo, ma senza limitarsi all’ordine, resteranno nella proprietà del Venditore. Questi possono essere utilizzati solo per mettere in esecuzione il presente contratto. Nessuna dichiarazione pubblica, promozione, comunicato stampa oppure qualsiasi altra modalità di divulgazione ai terzi sarà fatta dall’Acquirente con riferimento all’ordine, in mancato accordo preventivo, espresso per iscritto dal Venditore.

8 - TERMINI PENALITA’

Qualora non sia possibile di osservare i termini di consegna e/o di avviamento dell’Ordine, il Venditore è tenuto a informarne l’Acquirente sul termine presunto per la consegna. L’Acquirente avrà il diritto di sollecitare il rimborso dei danni dal Venditore, nelle circostanze previste dalla legge, se verificato l’inadempimento, in tutto o in parte, da parte del Venditore, dell’esecuzione del Contratto, rispetto ai termini prefissati. Qualora l’Acquirente sia in ritardo, per sua colpa, con il pagamento dei servizi, entro il termine previsto nella fattura rilasciata dal Venditore, è tenuto a pagare penalità (interessi di mora) pari al 0,5% per giorno, da applicare sull’importo dovuto. Qualora il Venditore riceva informazioni erronee attinenti alla fatturazione e consegna dei prodotti, sarà definito un altro termine per la consegna dell’ordine, da rientrare entro il termine di 3 giorni lavorativi. Il termine di ultimazione, se non sia modificato dal Venditore, con la relativa comunicazione fatta al riguardo all’Acquirente, è di 60 giorni dall’inserimento dell’ordine.

9 - FATTURAZIONE - PAGAMENTI

Il corrispettivo, le condizioni di pagamento ed i termini di pagamento sono indicati nel relativo Ordine. Il Venditore va emettere all’Acquirente una fattura per i Beni e Servizi consegnati, l’Acquirente essendo tenuto a mettergli a disposizione tutte le informazioni necessarie per l’emissione della fattura, in ottemperanza della normativa vigente.

9.1 Appena effettuato il pagamento da parte del Venditore, il presente accordo diviene contratto, dal punto di vista giuridico, ai sensi della Legge 365 del 2002, l’art. 9.

9.2 I prezzi indicati sul [sito] sonno suscettibili di modifica, in mancata comunicazione preventiva degli utilizzatori. I prezzi non sono esposti a titolo di offerta garantita ed illimitata nel tempo t.

9.3 I prezzi dei pacchi e servizi forniti sono corredati alle relative specifiche tecniche. Qualora il Committente solleciti altri servizi corredati ad altre specifiche tecniche, [la ditta] può o non offrire un prezzo diverso rispetto a quello indicato sul sito.

10 - RISCHI E RESPONSABILITA’

Consegna dei servizi

Il Venditore si impegna a fornire i Beni e Servizi entro i termini indicati nel contratto di collaborazione tra le parti.

11 - ACCETTAZIONE

L’accettazione avviene quando i Beni e Servizi sono conformi alle specifiche tecniche riportate dall’Ordine. Qualora l’Acquirente accerti che i Prodotti consegnati oppure i Servizi forniti non siano conformi alle specifiche tecniche, allora il Venditore procederà in modo di rendere conformi i relativi Prodotti e Servizi, entro il termine massimale uguale al termine di esecuzione dell’Ordine, senza comunque ascrivere all’Acquirente i relativi costi attinenti alle operazioni interessate. Il Venditore dovrà inoltre osservare le previsioni della Legge 51/2003 per l’approvazione dell’Ordinanza del Governo no. 130/2000 per quanto riguarda il regime giuridico dei contratti a distanza, conferendo in questo modo all’Acquirente (solo alle condizioni della normativa summenzionata) il diritto di denunciare unilateralmente il Contratto, entro 10 giorni, ricevendo nei 30 giorni successivi dalla denuncia unilaterale per iscritto (il documento firmato dall’Acquirente e inviato elettronicamente, via posta, con accusa di ricezione) il corrispettivo del Contratto, condizionatamente dalla restituzione dei Beni e Servizi. Il Venditore ha il diritto di sollecitare danni interessi all’Acquirenti, ai sensi della legge, se ritiene che l’Acquirente abbia agito in malafede.

12 - GARANZIE

Accanto a qualsiasi altra garanzia prevista dalle leggi applicabili e dettagliata dal Certificato di Garanzia rilasciato dal Venditore oppure da un fornitore del Venditore, queste garantiscono l’Acquirente contro qualsiasi non-conformità che possa interessare tutti oppure una parte dei Beni e dei Servizi, eccetto fatto il deperimento normale, per un periodo di 24 mesi dal rilascio della fattura di vendita.

13 – PASSAGGIO DI PROPRIETA’

Il diritto di proprietà sui Beni e Servizi viene elettronicamente trasferito, all’atto di effettuazione del pagamento, da parte dell’Acquirente, sugli indirizzi di posta elettronica forniti dall’Acquirente.

14 – OSSERVANZA DELLE LEGGI E NORME

Il Venditore dovrà ottemperare a tutte le leggi, regolamenti ed ordinanze applicabili sui suoi adempimenti contrattuali, compresa, ma senza limitarsi alla fabbricazione e consegna dei Beni e dei Servizi.

15 – RESPONSABILITA’

Il Venditore non può essere tenuto responsabile per danni di qualsiasi tipologia, che l’Acquirente oppure un terzo può subire quale esito dell’adempimento, da parte del Venditore, di qualsiasi dei suoi impegni, secondo l’Ordine, e per danni risultati dall’uso dei Beni e Servizi, successivamente alla loro consegna.

Il Venditore sarà tenuto responsabile qualora i subappaltatori e/o i suoi partner, in qualsiasi modo coinvolti nell’esecuzione dell’Ordine, non soddisfino qualsiasi degli impegni contrattuali.

16 - PREZZO DERISORIO

Il Venditore presterà tutti gli sforzi per fornire informazioni corrette sul prezzo e caratteristiche dei prodotti. È possibile che alcuni prezzi siano erronei. Se verificata la registrazione di un ordine ad un prezzo derisorio, il Venditore ha il diritto di annullare l’ordine dell’Acquirente.

17 - VIOLAZIONE - CESSAZIONE

Qualora il venditore non adempia i suoi impegni, durante il periodo di garanzia compreso, l’Acquirente va informare il Venditore su questo suo inadempimento. Un piano di azione sarà convalidato tra le Parti, entro 30 giorni dalla comunicazione. L’acquirente può annullare un Ordine via posta elettronica, prima che questo sia stato consegnato. Diversamente, l’ordine farà l’oggetto della restituzione dei beni, indicato sui siti del Venditore.

18 - FORZA MAGGIORE

Nessuna parte sarà tenuta responsabile per l’inadempimento dei suoi impegni contrattuali, se tale inadempimento sia imputabile ad un evento di forza maggiore. La forza maggiore costituisce l’evento imprevedibile, fuori il controllo delle parti e impossibile da evitare.

19 – RISERVATEZZA DEI DATI

Vi chiediamo cortesemente di leggere la Politica sulla Riservatezza con riferimento al trattamento dei dati personali, che costituisce parte integrante del presente Documento.

20 – USO DEI COOKIE

Leggere la Politica dei Cookies, che costituisce parte integrante del presente Documento.

21 – LEGGE APPLICABILE - GIURISDIZIONE

Il presente contratto è disciplinato dalla legge rumena. Qualsiasi controversia derivata dall’interpretazione ed esecuzione del presente contratto sarà risolta in via amichevole. Qualora un accordo non sia possibile, la relativa controversia sarà deferita ai fori giudicanti abilitati presso la sede del Venditore.

22 – VARIE PREVISIONI

Qualora una o più delle previsioni di cui ai presenti TCGV siano opposte a qualsiasi dei requisiti legali ivi applicabili, alcune previsioni non saranno applicate e le Parti andranno a convenire sulle nuove previsioni che osservino lo spirito della previsione originaria. Le parti del contratto saranno reputate contraenti autonomi, nessuna parte avendo il diritto o l’autorità di assumere o di generare obblighi nel conto e danno dell’altra parte. I termini e le condizioni di cui al presente contratto sostituiscono altri accordi precedenti, scritti e verbali, tra le Parti di cui sopra richiamate, attinenti all’oggetto del presente Contratto, e sono suscettibili di modifica, oppure cambiati, unicamente alla presenza dell’accordo scritto, firmato da entrambe le parti.